Escursione al Rifugio Sonino al Coldai e al rifugio Tissi

Il punto di partenza per quest’escursione è Piani di Pezzè a 1452 metri s.l.m. raggiungibile dal centro di Alleghe in automobile o in ovovia.

Si inizia a salire per il sentiero CAI 564 seguendo le indicazioni per il rifugio Coldai, sentiero fin da subito ripido dato che sale per una pista da sci, fino a raggiungere la Casera di Pioda a 1816 metri s.l.m.

Qui c’è un crocevia di sentieri che salgono da Palafavera in val Fiorentina. In questo tratto si può ammirare anche tutta la maestosità del Monte Pelmo e della sua inconfondibile forma.

Si prosegue poi per il sentiero CAI 556, tratto di sentiero abbastanza pianeggiante che però, man mano che si sale, diventa più ripido, fino a raggiungere il rifugio Sonnino al Coldai situato ad un’altezza di 2132 metri s.l.m.

A soli un quarto d’ora dal rifugio si arriva anche nelle acque color smeraldo del Lago Coldai, il bellissimo lago alpino d’origine glaciale.

SCHEDA TECNICA

Partenza: Piani di Pezzè, Alleghe 1452 metri
Tipologia: Andata/ritorno
Dislivello: 1000 metri considerando i saliscendi
Tempi: 3.5 ore per raggiungere il rifugio
Segnaletica: buona
Difficoltà: medio-difficile
Punti d’appoggio: Rifugio Sonino al Coldai, rifugio Tissi
Gruppo: Civetta


Per raggiungere il rifugio Tissi dal lago bisogna proseguire per il sentiero CAI 560 scendendo di 200 metri di dislivello fino a raggiungere un bivio che, girando a destra per il sentiero CAI 563, si arriva al rifugio Tissi a 2250 metri s.l.m.
Per il ritorno bisogna percorrere la stessa strada fatta all’andata. Da non sottovalutare sono i saliscendi di questo percorso, infatti dopo essere stati al rifugio Tissi bisogna scendere di quasi 200 e poi risalire di nuovo al lago Coldai di 200 metri.